Giovani

Settore Giovani

Giovani AC Adria-RovigoAttraverso il suo percorso formativo, i suoi educatori e la sua vita associativa, l’Azione Cattolica si propone di provocare giovanissimi, stimolandoli e aiutandoli a mettersi in discussione, accogliendo le incertezze e le paure come trampolini e non come trappole, così da farli diventare protagonisti nella propria crescita, nella vita della Chiesa e in tutt

Sezione:

Maria: Generatrice di Santità - Festa Diocesana dell'Adesione

Generare significa «apprendere la virtù dell’incontro» (Vittorio Bachelet), accogliere l’invito ad uscire fuori da sé per farsi prossimi. Generare è essere capaci di animare la passione verso l’impegno per il mondo, di originare relazioni nuove, di preferire gli orizzonti inclusivi ai confini limitanti. Generare è insomma fare proprio l’atteggiamento materno di chi non si limita a dare inizio alla vita, ma compie il proprio mandato iniziando alla vita, ‘donando alla vita’. In questo anno associativo aderire all’Azione Cattolica significa farsi «generatori di senso» (EG, 73) per gli uomini di questo tempo e avere lo sguardo in avanti, perché siamo tutti chiamati ad aprirci al futuro che ci attende e a cogliere le sfide degli anni a venire. In occasione della festa dell’Adesione, l’Azione Cattolica della Diocesi di Adria – Rovigo si metterà in ascolto del racconto dell’esperienza di una giovane di AC che, di ritorno dalla XV Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi sui Giovani, la fede ed il Discernimento vocazionale, appena conclusa, ci porterà “la voce di tutta una generazione. […] perché la Chiesa (e l’AC) sia spazio di dialogo e testimonianza di fraternità che affascina”e, sull’esempio di Maria, “generi” percorsi di santità. Invito tutti, quindi, a partecipare a 

LA FESTA DIOCESANA DELL’ADESIONE

XIII Festa del Creato

Domenica 16 Settembre 2018, in occasione della XIII Festa del Creato, indetta dalla CEI per tutto il mese di settembre, la comunità parrocchiale di Ficarolo ha accolto tutti i settori dell’Azione Cattolica della Diocesi di Adria - Rovigo, per trascorrere insieme una giornata all’insegna di attività, riflessioni e giochi sul tema della salvaguardia del Creato.

Tacere non è più una virtù

Tacere non è più una virtù è il titolo dell'incontro che il Movimento Lavoratori e l'Azione Cattolica della Cattedrale di Adria propongono per Sabatao 17 Novembre 2018, alle ore 17, presso il Teatro Ferrini di Adria (Galleria Fotografica). All'appuntamento sarà presente Andrea Franzoso che nel febbraio 2015 ha denunciato il presidente di Ferrovie Nord Milano, all'interno della quale era funzionario dell'Internal audit, dopo aver scoperto che utilizzava denaro pubblico per i propri interessi. Dopo la denuncia, fatta personalmente perchè all'interno dell'azienda tutti gli dicevano "lascia stare", Andrea è stato trasferito in un altro ufficio e attorno a lui si è creato il vuoto. Franzoso, a Settembre 2018, è stato nominato nel Consiglio di Amminastrizione di Trenord, società lombarda di trasporti che in parte è di proprietà dell'azienda per cui lavorava, Ferrovie Nord Milano.

Pagine

Subscribe to RSS - Giovani