Studenti

Inaugurazione Piazzetta Marvelli

Sabato 18 marzo 2017, alle ore 18.30, sarà inaugurata la Piazzetta dedicata al Beato Alberto Marvelli che si trova in Corso del Popolo tra il palazzo delle Poste e il palazzo Ex-Enel. Durante la cerimonia inaugurale il Vescovo Mons. Pavanello benedirà la Piazzetta. Tutti gli iscritti all'Azione Cattolica e la cittadinanza sono invitati.

Festa Diocesana dell'Adesione - 8 dicembre 2016

Nel terzo anno di questo triennio associativo, vogliamo impegnarci a trasmettere la gioia che nasce dal nostro incontro con Cristo e dall’appartenenza alla Chiesa nella concretezza della comunità locale, per abbracciare sempre più uno stile di comunione.

COMUNICATO STAMPA

In relazione a quanto apparso sul giornale "Il Gazzettino" in data odierna, dove si cerca di creare una polemica inutile sulla decadenza (a seguito della candidatura come consigliere comunale) del presidente della parrocchia di Maria Santissima Madre di Dio (Santa Maria delle Rose); la Presidenza diocesana vuole chiarire con il seguente comunicato:

Giornata Diocesana dell’Adesione 7 dicembre 2014: aderire, ci sono, ci siamo!

Aderire,un gesto personale,libero,semplice che ha un grande valore. E’ un  gesto che dice di condivisione piena di un grande ideale, l’accoglienza di una chiamata che è sogno di concretezza.

Ci sono. Aderire è il modo con cui ciascuno di noi dice ci sono,ci sono nel solco di una tradizione di innumerevoli testimonianze di cristiani grandi nella fede. Mario Fani, Giovanni Acquaderni, Armida Barelli,Piergiorgio Frassati,Giuseppe Lazzati,Carlo Carretto,Gianna Beretta Molla,Vittorio Bachelet….Testimoni che prendono in mano la loro vita assumendosi  responsabilità nella Chiesa e nella città.

Ci siamo per le nostre città. Adesione dice  la volontà di esserci per e nelle nostre città,paesi, quartieri con lo stile del dialogo e della ricerca comune, così come insegnato dal Concilio.

Aderire ci chiede, oggi, di compiere passi per stare dentro le “periferie”,sapendo di dover affrontare  contenuti scomodi e sapendo di coniugare la territorialità e la quotidianità della vita delle persone. Ci chiede attenzione ai temi della vita del Paese : lavoro,bene comune,giustizia,ambiente. Ci chiede di prenderci cura delle fragilità vecchie e nuove, da accompagnare, con il << ritmo salutare della prossimità>>, come ci invita a fare papa Francesco.

Ci siamo……. Fedeli e creativi!

Pagine

Subscribe to RSS - Studenti