Movimento Lavoratori di Azione Cattolica (MLAC)

XVII Assemblea Diocesana Elettiva

Domenica 2 Febbraio 2020, dalle ore 9.30, presso il Seminario Pio X di Rovigo si terrà la XVII Assemblea Diocesana che avrà come titolo “Ho un Popolo numeroso in questa città” . Durante il convegno ci sarà lapossibilità di ascoltare l'intervento del prof. Matteo Truffelli, Presidente Nazionale dell'Azione Cattolica Italiana. Matteo Truffelli, professore universitario di Storia delle Dottrine Politiche presso l'Università di Parma, partendo dal suo ultimo saggio "Una nuova frontiera. Sentieri per una Chiesa in uscita", darà utili spunti di rinnovamento alla nostra Associazione Diocesana e alla Chiesa di Adria-Rovigo. Questo momento, importante nella vita associativa, perchè si rinnovano gli incarichi per il triennio successivo è aperto agli associati, ai sacerdoti, ai religiosi/e, ai simpatizzanti e alle altre associazioni. Di seguito è riportato il programma della giornata e per chi lo desidera è possibile fermarsi a pranzo  (contributo di € 15,00 - conferma entro il 27 gennaio 2020 a 3711472433 - 3489354453info@acadriarovigo.it):

MLAC, un lavoro dignitoso tra diritti e doveri

“Benedici Signore il lavoro delle nostre mani” è stato il titolo del momento di riflessione che il Movimento Lavoratori di Azione Cattolica della Diocesi di Adria – Rovigo ha organizzato, Sabato 7 dicembre 2019 presso il Museo dei Grandi Fiumi, in occasione del suo IV Congresso Diocesano e della Festa Diocesana dell’Adesione all’Azione Cattolica.

I relatori hanno accompagnato il pubblico in un percorso sul senso del lavoro partendo da quattro testi della Bibbia presentati da don Andrea Varliero, biblista e parroco della Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo a Rovigo, e approfonditi da suor Francesca Fiorese, direttrice dell’Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Padova, che con l’aiuto della Dottrina Sociale e del Magistero della Chiesa li ha portati nella vita delle persone.

Agenda 2030, piano di sviluppo sostenibile per le persone e la Terra

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile che appartengono a 3 gruppi: ambiente, società ed economia.

La dignità dei lavoratori è sempre a rischio

Dal 2008 la Conferenza internazionale dei sindacati promuove, nel mese di Ottobre, la “Giornata Mondiale per il lavoro Dignitoso” la cui idea è stata sviluppata fin dal 1999 anno in cui l’allora Direttore generale dell’ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) Juan Somavia, presentò il Rapporto “Decent Work”.

Il lavoro dignitoso è un concetto universale che si applica a qualsiasi categoria di lavoratori e mette in luce il ruolo chiave dell’occupazione, con la sua dimensione quantitativa (posti di lavoro creati) e qualitativa (condizioni di lavoro) nella determinazione delle condizioni di esistenza degli individui e nella lotta alla povertà e alla disuguaglianza. La sua realizzazione si basa su quattro obiettivi strategici: creazione di occupazione; diritti dei lavoratori (libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva, divieto del lavoro forzato e di quello minorile, divieto di discriminazione sul posto di lavoro anche per l’accesso al lavoro); protezione sociale; dialogo sociale.

Pagine

Subscribe to RSS - Movimento Lavoratori di Azione Cattolica (MLAC)